Biffatura delle classi di priorità sulle ricette del S.S.N.

Dalla Regione Campania giunge comunicazione alle ASL di verificare la corretta indicazione delle classi di priorità sulle ricette per diagnostica e visite specialistiche da parte dei MMG e PLS,minacciando in caso contrario l'applicazione di sanzioni !

Sospeso lo sciopero dei medici indetto per il 17 e 18 marzo.

Dopo l'incontro con i ministri Lorenzin e Madia ed il sottosegretario De Vincenti,che ha evidenziato la disponibilità del Governo a mettere in agenda le problematiche relative alla vertenza Sanità,le OO.SS. In rappresentanza dei medici del S.S.N.hanno deciso di sospendere lo sciopero già in programma,rimandandolo di sessanta giorni.

Novità riguardo la consegna dei lap relativi al 2015.

A seguito della riunione del Comitato Regionale art 24, la FIMMG ha fatto rilevare la necessità di verificare il funzionamento della piattaforma regionale, ma soprattutto l'erronea modalità di calcolo dei LAP rispetto ai parametri previsti e definiti nell'art 9 dell'AIR nell'allegato D (% del raggiungimento dei LAP e modalità di estrazione). Per tale motivazione è stato sospeso l'invio dei LAP dell'anno 2015 precedentemente fissato alla data del 29/2/2016.

Nota interpretativa FIMMG in merito al decreto Lorenzin.

In allegato una prima nota interpretativa del decreto Lorenzin da parte della FIMMG.

allegato

FIMMG contro Decreto Lorenzin.

Il sindacato FIMMG prende posizione contro il decreto Lorenzin che di fatto limita la decisionalità del MMG nell'approccio alla diagnosi e alla cura,con gravi ripercussioni per i propri assistibili.In allegato il manifesto di protesta da affiggere nelle sale d'attesa degli ambulatori.

Allegato

Pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto sull'appropriatezza prescrittiva.

In allegato il testo integrale del decreto che prevede delle limitazioni prescrittive su numerose indagini diagnostiche.

Allegato

ASL NA 2 Nord e assistenza diabetologica.

Dal 1° gennaio l'assistenza diabetologica in convenzione si effettua solo presso i distretti sanitari.I centri diabetologici privati non assicurano più il servizio in convenzione con il SSN per i pazienti diabetici.