Nuove disposizioni sulla distribuzione dei ricettari S.S.N. da parte del Distretto

A fine marzo è pervenuta ai medici convenzionati una comunicazione dal Distretto in merito alla regolamentazione della distribuzione dei ricettari del S.S.N. Senza alcun confronto con i rappresentanti dei medici presenti in commissione UCAD sono stati individuati tre giorni a settimana utili per la consegna dei ricettari in fasce orarie estremamente limitate e con un contingentamento dei ricettari stessi.Inoltre è stata reintrodotta la necessità di consegnare le matrici dei ricettari utilizzati.Queste nuove disposizioni stanno creando altre difficoltà alla nostra attività di medico di Medicina Generale costringendoci a passare per il distretto ogni settimana ed in orari che spesso vanno ad accavallarsi a quelli dell'attività ambulatoriale.L'A.M.A. si propone dopo le feste di Pasqua,attraverso i rappresentanti sindacali ed i membri  della commissione UCAD di manifestare al Direttore di Distretto le proprie perplessità in merito chiedendo  una modifica  in tempi rapidi dei giorni e degli orari di consegna dei ricettari.