Scaduto il 28 febbraio l'accordo tra Netmedica e Arsan.

Il 28 febbraio è scaduto il precedente accordo sottoscritto da Arsan e NetMedica per la fornitura gratuita del portale cloud utilizzato dai MMG per l'invio dei dati relativi alla Gestione Integrata del diabete mellito tipo II.



Sono previste due modalità di invio in modo differenziato:

a) NetMedica full al costo di 50 € all'anno, che comprende una serie di funzioni aggiuntive: quali l'audit prescrittivo del MMG relativo alle patologie croniche ed ai PDTA (diabete, ipertensione, ipercolesterolemia, ictus cerebrale, vaccinazioni, monitoraggio terapia anticoagulante) all'accesso della cartella WEB disponibile da qualsiasi pc, e soprattutto dalla possibilità di costruire reti assistenziali tra MMG anche in possesso di differenti programmi gestionali, requisito indispensabile per la realizzazione imminente su tutto il territorio provinciale e regionale delle forme di aggregazione delle cure primarie della medicina generale H12/H16/H24.

b) NetMedica Arsan base che resta gratuito per le funzioni di invio della sola gestione integrata ma subordinato al rinnovo dell'accordo tra Netmedica ed Arsan

Dal 28 febbraio 2015 , potrebbe risultare possibile che l’accordo NetMedica e Arsan definito Base, sia sospeso, per cui i MMG, dovranno necessariamente rivolgersi ad Arsan per ottenere una alternativa alla pregressa modalità di invio dati.

Invece, per tutti i MMG che vorranno aderire ed utilizzare NetMedica full, comprensivo di tutti i servizi oltre quelli della gestione integrata, sarà possibile continuare ad inviare alla predetta piattaforma, i dati della gestione integrata per il Diabete e la piattaforma Netmedica continuerà a funzionare per le estrazioni riferite al diabete.
Inoltre NetMedica full, manterrà la disponibilità per MMG suoi clienti, di estrarre e inviare il dato sul diabete previsto dagli AIR a qualsiasi portale Arsan vorrà successivamente riferirsi.
Tale disponibilità della piattaforma Netmedica, determinerà per i MMG, la possibilità di continuare a svolgere le attività della gestione integrata in attesa di un verosimile accordo con altre piattaforme senza interruzioni che potrebbe ostacolare la corretta applicazione dell'AIR relativa alla gestione del diabete.