Pensione "coatta" per cinquanta medici di Medicina Generale.

Una delibera firmata dal  Direttore Generale della ASL NA 2 Nord ha disposto il pensionamento di circa 50 medici di Medicina Generale che hanno compiuto 65 anni.Il sindacato di categoria FIMMG ha dato mandato ai propri legali per un ricorso urgentissimo al T.A.R. finalizzato ad ottenere la sospensione della delibera.Il pronunciamento è atteso per fine Settembre.Tra i colleghi che sono stati collocati in quiescenza  forzata ci sono anche due iscritti  dell'Associazione Medici Acerrani.Il Presidente,i membri del Consiglio Direttivo e tutti i soci esprimono solidarietà ai nostri  amici e colleghi Montano Annunziata e Riemma Domenico.